Disturbi sessuali maschili insoliti – parte II

Quando David Duchovny, star della serie tv ‘Californication’, entra in riabilitazione per la dipendenza da sesso di sua volontà, una cosa è stata chiara a tutti: i disturbi sessuali interessano un sacco di persone.

Mentre abbiamo sentito parlare della maggior parte dei disturbi sessuali maschili, come impotenza, eiaculazione e così via, esistono altri disturbi sessuali poco conosciuti.

Anche se abbiamo affrontato già questo argomento, ecco qui una nuova lista di disturbi sessuali da ‘scoprire’.

Dipendenza sessuale

Cosa succede: il termine ‘dipendenza sessuale’ è un po’ controverso e tende ad essere usato senza cognizione di causa. Viene utilizzato tipicamente per descrivere il comportamento di una persona che è ossissionata dal sesso al punto da diventare clinicamente significativa. Solitamente il sesso-dipendente non si preoccupa dei rischi che corre pur di soddisfarre i suoi stimoli ricorrendo anche ad attività illegali. Da questa patologia possono derivare anche ipersessualità e il bisogno compulsivo di una frequete stimolazione genitale.

Le cause: Le cause della dipendenza sessuale sono difficili da individuare. Alcuni esperti sostengono che sia dovuta a cause biochimiche, mentre altri ritengono che alla base vi siano condizionamenti sociali o problemi relazionali. Altre cause sono di origine psicologica, come il disturbo bipolare o un recente trauma cranico. E’ probabile che alla base vi siano una varietà di fattori.

Trattamento: La terapia è la soluzione consigliata per questo tipo di trattamento. solitamente le persone che soffrono di questo disturbo fanno terapia individuale, di gruppo o utilizzano tecniche psicologiche di supporto. La terapia cognitiva-comportamentale e dei farmaci possono essere di aiuto nel ridurre gli impulsi sessuale.

Priapismo

Cosa succede: Questo disturbo deve il suo nome Priapo, il dio greco della fertilità. Il priapismo consiste nell’avere una perenne erezione, anche quando non c’è stimolo.

Le cause: Il priapismo è influenzato principalmente da fattori neurologici e vascolari. Altre condizioni mediche come l’anemia falciforme, la laucemia e i traumi al midollo spinale, contribuiscono al sorgere di questa patologia.

Il trattamento: Nel caso in cui si sperimenti un’erezione che perdura per più di 4 ore, è necessario andare al più presto al pronto soccorso in modo da evitare che si verifichino gravi conseguenze.

Dispareunia

Cosa succede: Il rapporto sessuale dovrebbe essere un’esperienza soddisfacente ma, per alcuni, può essere molto dolorosa. E’ una patologia che colpisce più comunemente le donne che gli  uomini.

Le cause: La dispareunia può essere causata da meccanismi psicologici o fisici. Infezioni delle vie urinarie possono determinare bruciore e prurito, mentre la malattia di Peyronie, che provoca la curvatura del pene, può determinare dolore durante il rapporto sessuale. Un altro fattore di cui tener conto è la psiche: senso di colpa, rabbia o imbarazzo possono influenzare i livelli di dolore.

Il trattamento: Poichè le cause sono così diverse, il trattamento varia.

Parafilie

Cosa succede: Questa patologia comporta un periodo di sei mesi di intensi e ricorrenti fantasie sessualmente eccitanti o impulsi sessuali che coinvolgono un atto specifico. Voyeurismo, esibizionismo, zoofilia, pedofilia e necrofilia sono esempi si questa malattia. In effetti la lista potrebbe essere infinita.

Le cause: Esistono molto teorie che cercano di spiegare le cause alla base di queste malattie tra cui fattori biologici, sociali, psicologici.

Il trattamento: Le terapie sono variano a seconda delle cause.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...