Sesso orale: attenzione all’HPV

Coppia in bianco e nero

Una delle pratiche sessuali più amate potrebbe essere tra le cause della trasmissione del Papilloma Virus Umano (HPV). Si tratta di una malattia sessualmente trasmessa che, soprattutto nel suo tipo 16, favorisce la manifestazione di tumori al cavo orofaringeo. Il rischio di contrarre la malattia aumenta in chi fa sesso orale spesso, ma soprattutto a partner differenti. Precisamente, secondo lo studio condotto dall’americana Johns Hopkins University, se nel corso della sua vita un uomo fa sesso orale a più di 5 donne, sviluppa un rischio  2,5 volte superiore alla media di contrarre il tumore alla gola tramite HPV.

Continua a leggere