Ho il pene piccolo! Posso soddisfare una donna?

pene piccolo

La questione delle dimensioni del pene è molto delicata per gli uomini, in particolare per i più giovani con ancora poca o nessuna esperienza in campo sessuale. La paura di avere il pene piccolo condiziona la vita sessuale e l’equilibrio psicologico di tanti.

Le domande che ci si pone sono sempre le stesse:

“E se avessi il pene piccolo?”

“Avendo il pene piccolo riuscirei a soddisfare una donna?”

“Ma quanto contano davvero le dimensioni?”

“E’ più importante la lunghezza o la larghezza?”

Ma cerchiamo di dare delle risposte a queste domande…

Prima di tutto per determinare le misure del pene – e quindi appurare se questo è ‘piccolo’ o no – bisogna misurarlo correttamente. Per farlo servono un righello e un metro da sarta. Le misure da prendere sono la lunghezza e la circonferenza (larghezza). Per misurare la lunghezza del pene in erezione bisogna porre il righello alla base del pene e verificare la distanza fino alla punta del glande. Questa misurazione deve essere fatta nel momento di maggiore eccitazione. Per quanto riguarda la misurazione a riposo bisogna tener conto degli sbalzi di temperatura e delle situazioni in cui si verificano i valori. Comunque, la misurazione avviene appoggiando l’estremità del righello nel punto in cui addome e pene si incontrano e tenendolo lungo l’asta del pene.

Le misure standard europee parlano di una media di circa 12-15 cm di lunghezza e circa 13 cm di circonferenza in erezione. Mentre per il pene a riposo si parla di circa 8-10 cm di lunghezza e circa 10 cm di circonferenza.

Un pene al di sotto di queste misure può essere considerato piccolo, ma avere il pene piccolo non significa non poter soddisfare una donna. Infatti, dal punto di vista anatomico bisogna tener conto che la vagina ha in media una lunghezza tra i 7 e i 12 cm ma è comunque un organo particolarmente flessibile. Questa flessibilità permette l’adattamento a qualsiasi misura. Quindi anche un pene di dimensioni pari a 8 cm di lunghezza può soddisfare una donna, in quanto è il primo terzo della vagina quello più sensibile. Infatti, all’interno dell’utero sono presenti pochissime terminazioni nervose e perciò le misure non fanno una grande differenza. Tra lunghezza e larghezza emerge da alcuni studi che le donne sono più sensibili e interessate alla circonferenza, ritenuta più importante a livello di stimolazione.

In generale però ciò che conta per soddisfare una donna è piuttosto stimolare le zone erogene ma soprattutto creare la giusta situazione in quanto la soddisfazione femminile è prima di tutto psicologica. A riguardo la Dottoressa Maria Paola Peroni, ginecologa del sito Studenti.it, ha spiegato: “Le dimensioni del pene non sono fondamentali per la soddisfazione sessuale e il raggiungimento dell’orgasmo della donna: le parti genitali femminili più innervate e quindi più sensibili alla stimolazione nel corso del rapporto, infatti, sono le parti esterne, cioè le piccole e le grandi labbra, il clitoride ed il terzo esterno della vagina. Ciò significa che qualunque pene è in grado di raggiungerle e stimolarle adeguatamente”.

Per quanto però gli esperti cerchino di spiegare a noi ‘comuni mortali’ che da un punto di vista fisiologico e anatomico le dimensioni non contano, sono ancora in tanti gli uomini che fanno delle dimensioni un problem ache può influenzare parecchio la maturazione sessuale e l’equilibrio psicologico.  Alcuni arrivano anche a soffrire di dismorfofobia peniena o sindrome dello spogliatoio, un disturbo che nasce proprio dall’angoscia e dal timore relativi alle dimensioni del pene e alla soddisfazione sessuale della donna.

Segui Lui a Letto su Facebook per consigli e curiosità su salute sessuale e sessualità maschile

3 thoughts on “Ho il pene piccolo! Posso soddisfare una donna?

  1. COME MAI QUI NESSUNO HA NULLA DA COMMENTARE? NON LO RITENGONO UN ARGOMENTO INTERESSANTE? CI VORREBBE TESTIMONIATO IL VERO STATO D’ANIMO DI QUALCHE UOMO DOPO AVER FATTO CILECCA CON UNA DONNA. AVANTI SIGNORI, CONFESSATEVI…

    • Laura a me delle misure non importa molto.ho già detto una volta che ho un pene medio piccolo di 15 16 cm a volte arriva a 17.ma quello che interessa a me onestamente è far star bene la mia ragazza e non parlo dell’atto sessuale..l’atto sessuale in se può essere bellissimo e molto piacevole,ma se è fatto solo meccanicamente arrivi si all orgasmo ma dopo un po ci ripensi e ti rimane un gran vuoto dentro….non è bello per niente perché ti sembra proprio di essere un animale e di fare una cosa solo per un bisogno fisico..e allora questo bisogno fisico effettivamente c è ma se nn c è un sentimento anche minimo è meglio non fare nulla…le fantasie le ho eccome e non sono un santo per carità,ma sinceramente il mio pensiero è sempre quello di far sentire amata e desiderata la mia elena…i suoi abbracci le sue carezze i suoi sguardi..a me basta una sua carezza su un braccio o sul viso,e mi viene un’erezione..il chè praticamente quando sono con lei avviene più volte perché mi basta veramente poco per scaldarmi. C’è effettivamente la paura la fobia di avere un pene piccolo.si ha la paura di fallire,oppure di nn riuscire a rendere felice sessualmente la propria donna..c è la paura che lei faccia finta di provar piacere solo per compiacere…questo è quello che penso io…
      A sentire la gente sembra che abbiano tutti piselli da attori porno ma non è cosi..
      e comunque la cosa importante è amare ed essere amati ed essere complici anche nel sesso,perchè il sesso non è tutto,non è fondamentale ma è un collante,la giliegina sulla torta che rende tutto ancora più bello…ma bisogna farsi meno problemi sia noi maschi che le donne…bisogna fare quello ke si vuole con il partner senza avere paura di offenderlo o ke si prenda male..usare sempre rispetto ma fare ciò ke ci viene i nmente e sperimentare,e parlare insieme se cè qualke cosa che non va o che si puo fare per migliorar…l’amore(sesso compreso) è un continuo crescere insieme..

  2. non avete idea di cosa siano le misure! 15/17 cm? è un pene GRANDE! lo volete capire? ma dio santo, o lo misurate male, o prendete un righello e vedete quanto cazzo sono 15 centimetri! ma secondo voi le donne sono delle fosse in cui sforaggiare il vostro arnese?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...