Impotenza giovanile: le cause e le cure

L’impotenza è un disturbo che, contrariamente a quanto si crede, non colpisce solo le persone di ‘una certa età’, ma anche i giovani. Questo disturbo, però, non è molto conosciuto nè discusso anche perché sono proprio i giovani che ne soffrono a non volerne parlare, né tantomeno vogliono rivolgersi ad uno specialista. (Leggi questo articolo)

Le cause

Tra le cause più comuni di impotenza giovanile sicuramente un ampio spazio è dato ai fattori psicologici più che a quelli fisici e fisiologici. Ansia da prestazione, stress, brutte esperienze sessuali pregresse e depressione hanno un impatto negativo non solo sulla psiche ma anche sulla vita sessuale e sull’erezione.

Un altro fattore di cui tener conto è, sicuramente, lo stile di vita: i chili di troppo ‘pesano’ anche sulla performance sessuale come il fumo, la sedentarietà e l’abuso di alcol e di sostenze stupefacenti.

Delle cause di natura fisica, invece, possono essere l’ipogonadismo, cioè una produzione insufficiente di ormoni sessuali del testicolo e il calo del testosterone. Negli uomini più maturi, invece, sono molto spesso le cause di natura fisica a determinare disturbi erettili. Tra i problemi di salute più correlati all’impotenza troviamo il diabete, il restringimento delle arterie e un alto livello di colesterolo.

Le cure

Una diagnosi corretta è il primo passo per risolvere il problema: conoscere le cause del disturbo erettile consentono di stabilire la terapia da seguire per trattare e superare l’impotenza.

Gli esperti sottolineano come la combinazione di più terapie, come quella psicologica e farmacologica, abbia una maggiore efficacia e probabilità di successo.

Il medico può decidere di prescrivere farmaci come Viagra, Cialis e Levitra come terapia per far aumentare la sicurezza, diminuire l’ansia da prestazione e riacquistare fiducia.

Questi farmaci sono tutti medicinali che possono essere acquistati solo con prescrizione medica in farmacia o cliniche online.

E’ inoltre fondamentale il dialogo, il confronto con uomini che soffrono dello stesso problema, anche online dove è possibile beneficiare di maggiore privacy.

Ammetere che qualche volta si può incorrere in un flop non deve spaventare, ma deve essere visto come il primo passo per risolvere il problema.

Segui Lui a Letto su Facebook per consigli e curiosità su salute sessuale e sessualità maschile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...