Tumore alla prostata: il test Psa non è infallibile

Il tumore alla prostata è molto diffuso nel nostro Paese, tanto che sembra colpire, nel corso della vita, quasi un uomo su 16. Ad oggi la diagnosi del tumore alla prostata viene fatta tramite il test della Psa (Antigene Prostatico specifico). Questo esame, sebbene sia in alcuni casi fondamentale per una diagnosi precoce della malattia, non è purtroppo sempre infallibile. In presenza di risultato positivo, solo in un caso su 4 ci si trova davvero di fronte ad un tumore della prostata, mentre alcune volte un test negativo può nascondere in realtà il carcinoma. Esistono alcuni sintomi o condizioni che possono falsare il Psa, le quali dovrebbero essere considerate prima di eseseguire il test o esaminarne gli esiti.

1. Stimolo ad urinare di frequente e bruciore durante la minzione : poiché potrebbero rappresentare le prime avvisaglie di un iperplasia prostatica (ingrossamento benigno della prostata) o prostatite (infiammazione o infezione della prostata) ed entrambe le condizioni potrebbero aumentare il Psa.

2. Colonoscopia: il test Psa per il tumore alla prostata non dovrebbe di norma essere fatto in seguito ad una colonoscopia, poiché è stato riscontrato che dopo quest’ultima i valori del Psa maschile si mantengono sopra la norma per oltre un mese.

3. Integratori : l’uso di alcuni integratori, come quelli a base di curcumina e isoflavoni di soia, possono determinare una diminuzione fino al 45% dei livelli del Psa.

4. Farmaci a base di finasteride: questi farmaci sono di solito usati nella cura dell’ipertrofia prostatica o nei trattamenti anti-calvizie e possono bloccare la produzione dell’antigene prostatico specifico (Psa).

5. Antidolorifici: ci sono degli antidolorifici – tra cui aspirina, ibuprofene, statine o diuretici tiazidici – che se assunti per lunghi periodi determinano un abbassamento dei livelli di Psa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...