Quello che le donne vogliono… a letto

Qualche anno fa uscì nelle sale cinematografiche un film, con Mel Gibson nella parte del protagonista, dal titolo ‘What woman want’, Quello che le donne vogliono. Il film narrava la storia di un uomo improvvisamente in grado di leggere nella mente delle donne e di tutti gli svantaggi e i vantaggi che questa condizione comportava. Un beneficio su tutti potrebbe essere quello di riuscire finalmente ad  interpretare quello che le donne vogliono a letto, dal momento che in materia di sesso uomo e donna ragionano in modo totalmente differente. A tal proposito è stato scientificamente dimostrato, come riporta la neuropsichiatra Louann Brizendine, che le donne in media pensano al sesso molto meno di uomo. Questo accade perché la zona dell’ipotalamo preposta all’attività sessuale è 2.5 volte più grande nell’uomo che nella donna. Il problema, tuttavia, non sta nel fatto che l’universo femminile dedichi al sesso minor tempo rispetto a quello maschile, ma che per gli uomini sia realmente difficile capire cosa le donne preferiscano in quel particolare frangente. Men’s Health, generalizzando ciò che è già impossibile astrarre di per sé, ha tentato di rispondere a questo quesito individuando le 3 cose più desiderate dalle donne sotto le lenzuola.

1.       Un uomo che domini a letto

Nell’intimità la maggior parte delle donne preferisce essere dominata dal proprio partner anziché dominare. Al contrario l’uomo tende sempre più a controllare i propri impulsi, inibendo il ruolo di dominio nel rapporto, perché crede che le donne non apprezzino un comportamento simile. Alcune indagini riportate sul libro The Big Book of Sex mostrano invece che oltre la metà delle donne, per la precisione il 56%, preferisce che sia l’uomo a dominare sotto le lenzuola. Basti pensare che il 67% di loro ha rivelato che adora essere sculacciata. Asservirsi completamente al partner, può spesso dare alle donne  il coraggio di allentare le proprio inibizioni. Un sondaggio di Men’s Helath ha ad esempio rivelato che durante il sesso una donna pensa a molte cose che poi non rivela al proprio partner perché le ritiene imbarazzanti; ed una donna su quattro immagina una posizione che poi ha paura a chiedere di provare. Cosa può fare l’uomo? Dimostrarsi deciso e rassicurante al contempo, in modo da farla aprire a farle raccontare i suoi desideri nascosti.

2.       Un uomo che scopra il suo ‘punto forte’

Secondo Brizendine, la cosa più importante che un uomo può apprendere sulla sessualità femminile è che mentre per lui “i preliminari sono solo i 3 minuti prima della penetrazione; per la donna i preliminari sono tutto ciò che avviene 24 ore prima del rapporto sessuale”. Compreso questo, si può procedere allo step successivo, sempre con cautela e pazienza: “Molte donne – infatti – hanno bisogno di un periodo di transizione tra lo stress della vita quotidiana e il desiderio sessuale”, afferma Ian Kerner, terapista sessuale e scrittrice. Un consiglio utile ed universale è riempirla di complimenti, che però sortiranno l’effetto sperato solo se indirizzati bene. Sebbene tutte le donne non resistano ai complimenti, ognuna ha una parte di sé particolarmente sensibile alle lodi. “In genere – spiega la sessuologa e psicoterapeuta Laura Berman – non è una parte del suo corpo, può ad esempio essere la sua curiosità intellettuale, il suo senso dell’umorismo, la sua stravaganza. Ma potrebbe anche essere il colore dei suoi occhi o addirittura la sua risata. E quando un uomo la scopre, quando si arriva ad apprezzare e ad amare quella parte di lei, lei si sentirà stimolata sia emotivamente che sessualmente, perché si sentirà amata completamente come persona”.

3.       Un uomo che la baci in pubblico

Qualsiasi dimostrazione pubblica d’affetto, specie davanti ai suoi colleghi ed amici, realizzerà un desiderio nascosto comune a molte donne. È sufficiente un abbraccio, prenderle la mano, metterle il braccio attorno alla vita o, ancora meglio, un bacio. Sarà la prova che la amate, che la volete, che avete bisogno di lei anche al di fuori della camera da letto e siete pronti a dimostrarlo di fronte agli altri. In questo modo potrete godere anche dell’attenzione e dell’invidia degli altri che interpreteranno la vostra intesa come un segnale di un’intesa ben più forte in camera da letto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...